CHE COSA PUOI FARE ON LINE: GUIDA ALL’OTTEMPERANZA DEGLI OBBLIGHI DELLA LEGGE 68/99

Richiesta di stipula di una convenzione per l'inserimento di lavoratori con disabilità. Fonte normativa art.11 L.68/99

Le Aziende private e Gruppi di imprese quando devono assumere lavoratori con disabilità, come stabilito dalla legge, possono stipulare con il Servizio Occupazione Disabili, convenzioni ex art.11 L.68/99. La stipula della convenzione è facoltativa, ma è vantaggiosa per l’azienda che può: a) inserire in modo mirato persone con disabilità attraverso percorsi con tempistiche graduali; b) assumere nominativamente le persone disabili; c) accedere alle agevolazioni fiscali e ai contributi riservati a chi stipula convenzione in ex art.11 L.68/99.

Richiesta per assunzione lavoratore disabile: procedure nulla osta nominativo

Per assumere un lavoratore disabile iscritto al Collocamento Mirato è necessario richiedere al Servizio Occupazione Disabili il “nulla osta all’assunzione”.

Richiesta di esonero parziale dall’obbligo di assunzione

I datori di lavoro che non si trovano nelle condizioni di poter inserire l’intera percentuale di persone disabili, possono ricorrere all’istituto dell’esonero ed essere parzialmente esonerati dall’obbligo di assunzione come previsto dall’art. 5 della L. 68/99.

Richiesta di computo quota lavoratori disabili

Il datore di lavoro può computare nella quota di riserva i lavoratori divenuti inabili allo svolgimento delle proprie mansioni a seguito di infortunio o malattia. Fonte normativa art. 4 comma 4 della Legge 68/99.

Mancato inserimento lavorativo persone disabili: avviamento numerico

I datori di lavoro che non hanno utilizzato gli strumenti per l’inserimento lavorativo, sono soggetti all'invio d’ufficio da parte del Servizio Occupazione Disabili, di personale disabile.

Richiesta di stipula di una convenzione per affidare una commessa di lavoro a cooperative sociali di tipo b. Fonte normativa art.14 del d.lgs 276/2003.

Attraverso la stipula di una convenzione ex art.14 del D.lgs 276/2003, il datore di lavoro privato, può adempiere all’obbligo di cui alla L.68/99, affidando una commessa di lavoro a cooperative sociali di tipo B. La cooperativa assume uno o più lavoratori disabili, che possono essere computati nella quota d’obbligo dell’azienda.

Richiesta di sospensione dagli obblighi a seguito di crisi aziendale

Nel caso l’azienda stia attraversando un periodo di crisi aziendale è possibile richiedere al Servizio Occupazione Disabili la sospensione parziale o totale degli obblighi previsti dalla L. 68/99.

Richiesta di certificazione dell’ottemperanza on line

Se la tua azienda partecipa a bandi per appalti pubblici o ha rapporti di convenzione o di concessione con Amministrazioni Pubbliche, il legale rappresentante deve dichiarare di avere adempiuto agli obblighi di legge per il collocamento obbligatorio, o di non essere soggetto agli obblighi ai sensi della L. 68/99. La richiesta di certificazione dell’ottemperanza avviene in via Telematica tramite l’applicativo Sintesi di Città Metropolitana di Milano.

Richiesta di compensazione territoriale

I datori di lavoro, singole imprese o gruppi di impresa, che occupano personale in diverse unità produttive possono assumere in una unità produttiva un numero di lavoratori aventi diritto al collocamento mirato superiore a quello prescritto, portando in via automatica le eccedenze a compenso del minor numero di lavoratori assunti nelle altre unità produttive.

Contatta il PROMOTORE68 di riferimento per il territorio della tua  azienda 

Torna su